Home Telefono Email Torna su

Dr. Paolo Montemurro

Interventi di Chirurgia Estetica del seno a Varese, Milano, Como, Brescia, Bergamo e Lugano

Hai mai provato un senso di disagio o inadeguatezza pensando alla forma o alla dimensione del tuo seno? Magari ti sei sentita insicura del tuo corpo e i dubbi, nel tempo, sono cresciuti…fino ad arrivare a perdere un po´ di autostima e di fiducia in te stessa.

Il vero problema?

In molte sono convinte che non ci sia alcuna soluzione o peggio: che siano loro stesse fonte del problema! Un inganno mentale che tende a farle provare vergogna e disagio, due sensazioni che non meritano.

La chirurgia estetica del seno è nata proprio per aiutare queste donne a ritrovare il senso di armonia con il proprio corpo e con la loro femminilità, senza compromessi.

Chirurgia del seno
Interventi di Chirurgia del seno a Varese, Milano, Como, Brescia & Bergamo 5
Chirurgia del seno
Petto di una donna con reggiseno marroncino

Gli interventi di mastoplastica additiva, sollevamento del seno e mastoplastica riduttiva, si sono trasformati negli anni in operazioni sempre più richieste ma non per questo meno delicate. Ecco che affidarsi ad un esperto di chirurgia plastica diventa un elemento chiave per riconquistare quel senso di sicurezza ed autostima che ogni donna dovrebbe avere nella propria vita, senza correre inutili rischi.

Durante gli oltre 15 anni di esperienza come chirurgo estetico specializzato in chirurgia plastica del seno ho effettuato piú di 2.000 interventi di mastoplastica, sempre con l´obiettivo di rendere le mie pazienti fiere di guardare la loro naturale bellezza riflessa nello specchio.

Molte di queste donne avevano problemi comuni e del tutto normali che, però, le facevano sentire a disagio: alcune avevano un seno piccolo o di dimensioni non uniformi, altre avevano un seno eccessivamente grande, che provocava imbarazzo e fastidio, associato a dolori alla schiena. Altre infine, avevano già fatto ricorso ad interventi di chirurgia estetica del seno ma non erano soddisfatte del risultato ottenuto.

Ogni situazione è unica, e ciascuna merita la massima attenzione.

Avere un seno dall’aspetto pieno, proporzionato e perfettamente equilibrato con il resto del corpo ti permette infatti di conquistare un senso di sicurezza che puó aiutarti ad essere felice con te stessa e con le persone che hai accanto.

13 masto additiva quello che c´é da sapere

Tipologie di interventi di chirurgia estetica del seno offerti dal Dr. Paolo Montemurro

Il Dr. Montemurro, dopo anni di esperienza in Italia e all’Estero come chirurgo plastico ed estetico, ricerca la naturale proporzione delle forme attraverso la:

Operazione di chirurgia

Mastoplastica additiva (aumento del seno)​

Operazione di chirurgia (3)

Mastoplastica riduttiva (riduzione del seno)

Operazione di chirurgia (2)

Mastopessi (sollevamento del seno

Operazione di chirurgia (1)

Cambio protesi (sostituzione protesi, mastoplastica secondaria)

Operazione di chirurgia (4)

Ginecomastia

L´intervento di riduzione del seno (chiamato anche mastoplastica riduttiva) è una procedura di chirurgia plastica che il Dott. Montemurro esegue a Varese per ridurre le dimensioni del seno attraverso la rimozione del tessuto mammario in eccesso (pelle, grasso e tessuto ghiandolare), alleviando cosí istantaneamente il senso di peso avvertito da molte donne con seni voluminosi. Durante questa operazione il Dott. Montemurro solleva anche il seno in maniera significativa e riduce le dimensioni dell´areola, in modo da adattarla alle proporzioni e alla forma del nuovo seno. La mastoplastica riduttiva garantisce senza dubbio anche un giovamento estetico, migliorando le proporzioni corporee e donando al seno una forma piú snella e ringiovanita che puó aiutare una donna a sentirsi piú a suo agio nella vita sociale e di coppia.

Grazie a questo intervento di chirurgia estetica il Dott. Montemurro, chirurgo plastico presso la Clinica Isber di Varese, riesce spesso a conseguire anche un alleviamento dei dolori alla schiena, al collo e alle spalle, che spesso affliggono donne con seni voluminosi. Questo rende piú semplice l´esercizio fisico, migliora le eruzioni cutanee sotto la piega del seno e alleggerisce i solchi lasciati dalle spalline del reggiseno.

Il giorno dell´intervento e il recupero post-operatorio

Aumento del seno 3

Gli interventi di mastoplastica riduttiva e di mastopessi vengono eseguiti dal Dott. Montemurro in anestesia generale, in regime di Day Hospital presso la Clinica Isber di Varese, sempre in presenza di un anestesista specializzato per garantire la totale sicurezza di ogni paziente. Di solito vengono effettuate 3 incisioni: una attorno al bordo dell’areola, una verticale dall’areola alla piega del seno e una orizzontale lungo la piega sotto il seno. Il tessuto mammario, il grasso e la pelle in eccesso vengono rimossi e il capezzolo viene sollevato e riposizionato piú in alto.

Il tessuto mammario e la pelle rimanenti vengono quindi rimodellati e l´areola ridotta a dimensioni più proporzionate. Le incisioni vengono poi chiuse con suture riassorbibili che non necessitano di rimozione.

Il Dott. Montemurro non utilizza drenaggi quando esegue gli interventi di sollevamento o riduzione del seno.

Entrambe queste procedure di chirurgia plastica sono caratterizzate da un recupero relativamente rapido e richiedono un periodo di attivitá limitata di circa 2-3 settimane. Le pazienti vengono dimesse con un reggiseno compressivo ed il seno si presenta generalmente gonfio per alcune settimane.

Indolenzimento e fastidio si avvertono generalmente intorno alle incisioni e il Dott. Montemurro prescrive dei comuni farmaci antidolorifici per alleviare il disagio durante questo periodo iniziale. Le pazienti sono in grado di alzarsi e di camminare giá poche ore dopo l’intervento, ma devono comunque osservare un periodo di riposo ed evitare sforzi per 2-3 settimane.

Nella maggior parte dei casi è possibile tornare ad un lavoro di ufficio circa una settimana dopo l´operazione ma il Dott. Montemurro, chirurgo plastico presso la Clinica Isber di Varese, raccomanda di attendere almeno 3 settimane prima di riprendere una attività fisica vera e propria.

È possibile apprezzare il cambiamento ed il miglioramento dell´aspetto del seno immediatamente dopo l´intervento anche se la forma continuerà a cambiare e a stabilizzarsi nel giro dei mesi successivi. Inoltre, i due seni guariscono spesso con tempistiche diverse l´uno dall´altro e una certa asimmetria durante il recupero può quindi essere normale. Ci vorranno almeno 6 mesi prima che il gonfiore sparisca completamente, i due seni diventino simmetrici ed il risultato finale si stabilizzi.

Cicatrici e sensibilità

Aumento del seno 4

Le cicatrici appaiono inizialmente rosse ed ispessite ma si ammorbidiscono e sbiadiscono col tempo, arrivando ad essere generalmente molto poco visibili nel giro di uno o due anni. In entrambi i casi di intervento di riduzione oppure sollevamento del seno effettuati dal Dott. Montemurro a Varese, le cicatrici possono comunque venire facilmente nascoste dal reggiseno o dal costume da bagno e saranno quindi visibili solamente quando la paziente è nuda. I cambiamenti della sensibilità del capezzolo e della pelle del seno sono normali immediatamente dopo questi interventi di chirurgia plastica estetica ed un certo grado di “intorpidimento” dura generalmente per alcuni mesi.

Di solito questi cambiamenti sono comunque temporanei e durano da poche settimane fino ad un massimo di un paio di anni. Anche la sensibilità torna alla normalità (o almeno vicino alla normalità) nella grande maggioranza delle pazienti che ha deciso di rifarsi il seno.

Perdita di peso, gravidanza e allattamento

Aumento del seno 2

Il risultato che si ottiene con l´intervento di riduzione o sollevamento del seno é generalmente di lunga durata, sebbene la forma e le dimensioni del seno possano cambiare a causa dell’invecchiamento e di molti altri fattori nel corso della vita.

Il Dott. Montemurro, chirurgo plastico presso la Clinica Isber di Varese, consiglia a quelle donne che hanno in programma di perdere peso o che stanno considerando l´idea di una gravidanza imminente, di prendere in considerazione la possibilità di rimandare questo intervento di chirurgia plastica. Infatti, a causa della gravidanza e della perdita di peso, il seno potrebbe perdere elasticitá e tono, andando ad alterare il risultato dell´operazione appena eseguita.

Anche l’allattamento è un fattore da prendere in seria considerazione poiché soprattutto dopo un intervento di riduzione del seno, le pazienti potrebbero avere difficoltà a produrre latte in maniera sufficiente. È tuttavia importante sottolineare come ogni donna sia diversa e che quindi, in alcuni casi, la capacitá di allattare potrebbe non essere affatto influenzata, o esserlo solo parzialmente.

 

 

MASTOPESSI

L’intervento di sollevamento del seno (chiamato anche mastopessi) è una procedura di chirurgia plastica che il Dott. Montemurro esegue a Varese per rialzare il seno, al fine di migliorare e ringiovanire la silhouette di una donna. Aiuta a ripristinare le giuste forme che potrebbero essere andate perdute a causa dell’età, della perdita di peso o dell’allattamento. Grazie a questo intervento, il Dott. Montemurro rimodella e solleva il seno, eliminando la pelle in eccesso e riducendo le dimensioni dell´areola, che spesso si allarga col tempo. Le dimensioni del seno non vengono ridotte significativamente poiché viene rimossa solo una minima quantitá di tessuto. Dopo l´operazione tuttavia, il seno appare generalmente un po´ piú piccolo proprio a causa dell´effetto del sollevamento.

L´intervento di mastopessi viene spesso combinato dal Dott. Montemurro con l´inserimento di protesi al silicone, qualora il desiderio della paziente sia anche quello di aumentare le dimensioni e la consistenza del seno, oltre che di risollevarlo.

 

Riduzione del seno 1

Le protesi al silicone non durano per sempre e di solito devono essere sostituite per garantire che il seno mantenga la forma e la consistenza ottenute grazie all’intervento di mastoplastica additiva iniziale.

Il Dott. Montemurro, chirurgo plastico presso la Clinica Isber di Varese, effettua l´operazione di cambio protesi per diversi motivi, rimuovendo e sostituendo le vecchie protesi mammarie con protesi al silicone di ultima generazione. Alcune donne si sottopongono a questo intervento di chirurgia plastica perché desiderano cambiare le dimensioni, la forma o la posizione delle loro protesi.

Altre invece necessitano di una nuova operazione a causa di complicazioni come la rottura o il malposizionamento della protesi (protesi che si sposta dalla sua posizione originale) oppure per via di una contrattura capsulare (una condizione che si verifica quando il corpo forma una capsula dura attorno alla protesi, provocando un indurimento del seno).

Il Dott. Montemurro effettua inoltre l´intervento di cambio protesi, in quelle pazienti che non sono soddisfatte del risultato di una mastoplastica additiva precedentemente effettuata o che hanno cambiato idea sul tipo e sulle dimensioni delle protesi che vorrebbero avere.

Interventi di Chirurgia del seno a Varese, Milano, Como, Brescia & Bergamo 4

L´intervento di cambio protesi mammarie viene eseguito dal Dott. Montemurro in anestesia generale e in regime di Day Hospital, presso la Clinica Isber di Varese, sempre in presenza di un anestesista specializzato per garantire la totale sicurezza di ogni paziente. Molte volte questa procedura può essere eseguita utilizzando la cicatrice esistente, a seconda della tecnica adottata durante l´operazione precedentemente effettuata. Ciò garantisce che la paziente non avrá cicatrici aggiuntive oltre a quelle giá presenti a seguito del primo intervento.

Il Dott. Montemurro vanta grande esperienza in questo tipo di procedure chirurgiche e si impegna sempre affinché le cicatrici residue siano il meno visibili possibile. L´intervento di cambio protesi è generalmente descritto dalle pazienti come molto meno doloroso rispetto al primo intervento di mastoplastica additiva. Anche il recupero è più veloce e gonfiore e lividi si attenuano gradualmente nel giro di qualche settimana.

Il ritorno al lavoro puó essere programmato circa una settimana dopo l´intervento, a patto che questo non comporti sforzi fisici. Per garantire un’adeguata guarigione, il Dott. Montemurro raccomanda comunque alle sue pazienti di osservare un periodo di riposo e limitare le attività fisiche durante le prime 3-4 settimane dopo questa operazione di chirurgia plastica.

Riduzione del seno 3

La buona riuscita dell´intervento di cambio protesi dipende dalla meticolosa pianificazione dell´operazione, dal fatto che la paziente abbia aspettative realistiche a riguardo del risultato che è possibile ottenere, dal senso estetico del chirurgo e dal fatto che l´intervento venga effettuato in maniera appropriata.

Poiché ogni donna è unica nelle sue caratteristiche fisiche e nelle sue aspettative, durante la visita effettuata presso il suo studio di Varese, il Dott. Montemurro ascolta i desideri della paziente ed effettua una attenta valutazione del tono e dell’elasticità della pelle e del tessuto ghiandolare, oltre che della posizione e dello stato della protesi precedentemente posizionata. Il piano chirurgico che ne risulta consiste spesso nella semplice sostituzione della vecchia protesi con una nuova protesi al silicone di ultima generazione delle dimensioni concordate. In altri casi il Dott. Montemurro, chirurgo plastico presso la Clinica Isber di Varese, valuterá la possibilitá di eseguire un intervento piú elaborato, in cui oltre alla sostituzione delle vecchie protesi venga anche effettuato un sollevamento chirurgico del seno (mastopessi).

Quando viene effettuato un intervento al seno contenente una protesi è comunque buona regola inserire sempre una nuova protesi al silicone poiché raramente è possibile utilizzare la protesi mammaria precedentemente posizionata.

Riduzione del seno 4

La ginecomastia è una condizione caratterizzata da un anomalo sviluppo delle dimensioni delle mammelle dell´uomo. Puó verificarsi a qualsiasi età e il rigonfiamento del torace che ne consegue conferisce al petto un aspetto tipicamente femminile. Sebbene le cause precise della ginecomastia siano sconosciute, questa condizione è in alcuni casi collegata all’uso di determinati farmaci e steroidi. La crescita della ghiandola mammaria durante la pubertà è normale e puó portare ad una ginecomastia da lieve a moderata che spesso si risolve peró da sola quando il ragazzo raggiunge l’età adulta.

La ginecomastia è caratterizzata da un eccesso di tessuto ghiandolare mammario e non è quindi dovuta ad una situazione di sovrappeso. Per questo motivo, la ginecomastia non risponde alla dieta o all’esercizio fisico e può essere corretta solo attraverso una procedura di chirurgia plastica che mira alla asportazione del tessuto ghiandolare. La ginecomastia può causare ripercussioni psicologiche importanti e disagi della sfera sociale e sessuale. Alcuni uomini arrivano persino ad evitare certe attività fisiche e l’intimità semplicemente per nascondere la loro condizione. Come chirurgo plastico di sesso maschile, il Dott. Montemurro comprende appieno l´importanza di questa problematica e mette al servizio dei propri pazienti l´esperienza acquisita nel trattamento di questa condizione.

Riduzione del seno 5

L’intervento di ginecomastia consiste nella rimozione del grasso e del tessuto ghiandolare in eccesso in modo da donare al torace un aspetto più piatto e più mascolino. Viene eseguito dal Dott. Montemurro, chirurgo plastico presso la Clinica Isber di Varese, in anestesia generale e in regime di Day Hospital, sempre in presenza di un anestesista specializzato per garantire la totale sicurezza di ogni paziente. Le incisioni sono in genere effettuate sul bordo dell’areola e vengono suturate con punti riassorbibili che non necessitano di rimozione.

Il Dott. Montemurro non utilizza drenaggi quando esegue l´intervento di correzione di ginecomastia. Le cicatrici che ne risultano sono solitamente molto poco evidenti e si attenuano nei mesi successivi l´operazione, avendo cura di proteggerle dall´esposizione solare. Dopo l’intervento chirurgico, al paziente viene fornito un indumento compressivo per favorire la guarigione e limitare il gonfiore. Il dolore è generalmente di lieve entitá e puó essere facilmente controllato con i comuni farmaci antidolorifici prescritti dal Dott. Montemurro. Il rientro al lavoro puó essere programmato circa una settimana dopo l´intervento di ginecomastia, a patto che non si tratti di un lavoro fisicamente impegnativo. In questo caso, sará necessario aspettare fino a 2-3 settimane. Un periodo di riposo è previsto anche per quanto riguarda l´esercizio fisico, che deve essere evitato per 3-4 settimane dopo l´intervento di ginecomastia. La maggior parte del gonfiore si risolve solitamente dopo alcune settimane, ma il risultato finale sará apprezzabile non prima di sei mesi dopo l´operazione. Alcuni pazienti possono avvertire una qualche perdita di sensibilità nella zona operata, ma questa condizione è quasi sempre temporanea poiché la sensibilitá viene gradualmente recuperata nel corso di qualche settimana o mese.

La riduzione o la perdita permanente della sensibilitá del capezzolo sono estremamente rare dopo un intervento di ginecomastia effettuato dal Dott. Montemurro, chirurgo plastico a Varese. Il risultato di questa operazione di chirurgia plastica è permanente, nel senso che il tessuto ghiandolare asportato non puó riformarsi e la ginecomastia non puó quindi ripresentarsi. Tuttavia, in caso di un considerevole aumento di peso, si avrebbe inevitabilmente un accumulo di tessuto adiposo anche a livello della zona toracica operata.

 

Chirurgia plastica del seno: prezzi e costi di un´operazione

Ritrovare il perfetto equilibrio col proprio corpo e la naturale bellezza grazie alle proprie forme è fondamentale. Chi decide di sottoporsi a un intervento quale la mastoplastica additiva deve però, giustamente, anche fare i conti con il proprio portafogli e ha quindi bisogno di chiarirsi le idee sui costi legati alla chirurgia estetica del seno.

Nessun integrazione o cifra aggiuntiva ti verrà richiesta in un secondo momento.

In questa pagina troverai risposta ad ogni dubbio o domanda sulla chirurgia plastica al seno e questo non fa eccezione, quindi: Quanto costa un’operazione di chirurgia plastica al seno?

Alcuni chirurghi estetici a Varese, Milano, Como, Bergamo, Brescia e Lugano, adottano un approccio universale, associando a ciascun intervento una singola cifra, senza tenere conto delle infinite variabili del caso.

Il termine “rifarsi il seno”, infatti, comprende un numero di operazioni molto ampio che va dalla mastoplastica additiva semplice, alla mastoplastica additiva con pessi (sollevamento del seno), alla mastoplastica riduttiva, alla semplice mastopessi, fino al cambio protesi, anche in questo caso con o senza sollevamento del seno. Ecco perché consiglio sempre una visita di persona nel mio studio di chirurgia plastica a Varese, presso la Clinica Isber.

Ogni donna è unica, diversa, e merita una visita che mi permetta di capirne le priorità esatte che dovranno sposare il naturale equilibrio delle sue forme.

La cifra finale nasce da un importante confronto e scambio che avviene in studio: é questa la filosofia che ho sempre seguito negli oltre 2.000 interventi di mastoplastica che ho portato a termine con grande soddisfazione ed è l’unica capace di farti raggiungere quella naturale bellezza che stai cercando.

Ovviamente l’importo che ti andrò a comunicare per il tuo intervento di chirurgia plastica del seno sarà chiaro, perfettamente in linea con gli standard di chirurgia estetica a Milano, Varese e di tutto il nord Italia, ma soprattutto sarà un importo definitivo: 

Nessun integrazione o cifra aggiuntiva ti verrà richiesta in un secondo momento.

Dalla rinoplastica alla settoplastica, dalla gluteoplastica alla liposuzione, dall'addominoplastica al mommy makeover, moltissime info per aiutarvi a preparare bene la vostra operazione di chirurgia plastica ricostruttiva

Vuoi informazioni su un intervento di mastoplastica additiva, una mastoplastica riduttiva, una mastopessi o un cambio protesi?

Compila il form in pochi secondi e ti risponderó personalmente in breve tempo. In sede di visita chiariremo poi ogni tuo dubbio, preoccupazione e domanda in maniera chiara e concreta: analizzeró la tua specifica situazione, valutando i tuoi desideri e facendo in modo che tu possa raggiungere l’armonia estetica che stai ricercando.

Operazioni di mastoplastica al seno 2

Rischi e complicazioni di un intervento di chirurgia al seno

Gli interventi di chirurgia plastica al seno, che si tratti di una mastoplastica additiva o di una mastopessi, sono diventati tra i più richiesti e diffusi al mondo e, negli ultimi anni, il grado di precisione della chirurgia estetica ha permesso di ridurre la percentuale di rischi e complicazioni a livelli molto bassi, se svolti da un professionista con migliaia di interventi alle spalle.

Operazioni di Chirurgia al seno a Varese, Milano, Como, Brescia & Bergamo 1

Il problema, però, è un altro...

Questo trend positivo ha spinto molte ragazze e donne a sottovalutare le potenziali conseguenze negative di un intervento di chirurgia estetica del seno svolto da un chirurgo non professionista, oppure privo della giusta esperienza, pur di risparmiare una parte delle spese: purtroppo è questo il vero rischio.

Durante gli ultimi 15 anni trascorsi nella clinica di Stoccolma e nella sede di Varese ho imparato che la sicurezza va sempre messa al primo posto in ogni singolo intervento chirurgico che eseguo. Per questo ho costruito attorno a me un team preparato e aggiornato ed effettuo le mie operazioni presso cliniche dotate delle più moderne ed efficienti attrezzature a disposizione.

Sono quindi contento di poter affermare che l’importanza che pongo nella sicurezza di tutti i miei pazienti, riduce notevolmente sia le complicanze che tutti i rischi connessi all´operazione. 

Se hai paura di affrontare un intervento chirurgico, oppure sei spaventata di fronte all’anestesia non devi preoccuparti: è normale!

Moltissime altre donne, proprio come te, hanno affrontato lo stesso timore. 

Grazie alla mia esperienza, io e il mio team ci prenderemo cura di te il giorno dell’intervento chirurgico al seno ed ogni cosa sarà più tranquilla e piú breve di quanto tu possa immaginare.

Chirurgia del seno

Il tuo obiettivo è ritrovare la naturale bellezza che desideri, il mio è quello di renderlo possibile senza alcun rischio, in totale serenità.

Operazioni di mastoplastica al seno 3

Come si svolge la visita pre-operatoria?

Raggiungere un effetto naturale e perfettamente armonioso nella chirurgia estetica del seno richiede attenzione e cura per ogni singolo dettaglio.

La visita specialistica pre-operatoria che svolgerai con me nel mio studio di chirurgia estetica a Varese rispetta esattamente questa filosofia.

Dopo un sereno confronto a voce, in cui mi descriverai e mostrerai con cura il risultato che vuoi ottenere, analizzerò la forma e le dimensioni del tuo seno, spiegandoti nel dettaglio le linee ed il volume che potrai ottenere grazie al tuo intervento di chirurgia plastica del seno, nel pieno rispetto delle tue naturali proporzioni corporee.

Alcuni giorni prima della tua operazione, eseguirai una serie di esami pre-operatori per valutare il tuo stato di salute ed essere assolutamente certi che l’intervento si svolga nella massima sicurezza.

Si tratta di esami molto semplici che possono essere effettuati tutti insieme presso la nostra struttura nel giro di 2-3 ore.

Prima dell’intervento, inoltre, riceverai indicazioni dettagliate sull’alimentazione pre e post-operatoria, inclusa l’assunzione di farmaci e il consumo di alcool e sigarette.

Saprai esattamente il tipo di protesi e di intervento di chirurgia estetica che verrà eseguito e sarò a tua completa disposizione per approfondire ogni dettaglio della procedura che verrà effettuata.

Ti stai chiedendo quali sono i risultati?

Mastoplastica additiva (aumento del seno)

Quali sono i risultati ottenuti dopo aver effettuato l’intervento di mastoplastica additiva?

È una domanda frequente e più che normale se vuoi raggiungere il perfetto equilibrio delle tue forme attraverso un intervento di aumento del seno.

Se hai un seno piccolo e vorresti ottenere un effetto pieno e proporzionato che rispetti il tuo naturale ideale di bellezza, questo è l’intervento perfetto.

Ti stai chiedendo quali sono i risultati?

Mastoplastica riduttiva (riduzione del seno)

Se hai un seno eccessivo, con un volume che crea imbarazzo, ti fa sentire inadeguata e troppo osservata o, addirittura, ti provoca dolori alla schiena e altri disagi, è giusto che tu intervenga nel modo più sicuro.

Ti stai chiedendo quali sono i risultati?

Cambio protesi (mastoplastica secondaria)

Se risulta necessario riposizionare i tessuti, correggere difetti di un precedente intervento oppure rimuovere eventuali imperfezioni sopraggiunte anni dopo la prima operazione, un intervento di cambio protesi risulta la soluzione ideale.

Ti stai chiedendo quali sono i risultati?

Mastopessi (sollevamento del seno)

Se il tuo seno è cadente e non ti rende sicura e soddisfatta del tuo corpo ecco che un intervento di mastopessi potrebbe garantirti un risultato naturale ed armonioso.

Indicazioni e cose da tenere a mente prima di rifarsi il seno

Scegliere di rifarsi il seno è una decisione importante e, prima di procedere, verificherò io stesso che tu sia convinta e determinata in tal senso, per regalarti la naturale bellezza che meriti, in modo consapevole ed informato.

Quali sono dunque le indicazioni e le cose da tenere a mente prima di rifarsi il seno?

Di seguito puoi leggere le 3 indicazioni chiave ma troverai ulteriori dettagli nella sezione FAQ, a fondo pagina.

Interventi di Chirurgia del seno a Varese, Milano, Como, Brescia & Bergamo 2

1. Un seno rifatto nel modo corretto risulta molto simile a un seno naturale.

Uno dei miti più comuni sugli interventi di chirurgia estetica del seno, ma anche uno dei piú falsi, afferma che “un seno rifatto sia riconoscibile ad una prima occhiata”.

La realtà è peró un´altra…

La morbidezza di una protesi di qualità e la scelta di un volume adatto, che vada a completare le forme mancanti senza stravolgerle, possono donare al seno un aspetto del tutto naturale che spesso puó risultare irriconoscibile rispetto a un seno non operato. 

2. Resta a riposo per alcuni giorni dopo l’intervento. 

Il riposo necessario dopo un intervento come la mastoplastica additiva o la mastopessi è soggettivo e varia da persona a persona. In linea generale, posso dire che le mie pazienti riprendono la regolare attività quotidiana/lavorativa nell’arco di circa una settimana dal giorno dell’operazione di chirurgia estetica al seno.

Quindi…prendi alcuni giorni di riposo dopo l’intervento,  in questo modo non correrai alcun rischio e favorirai un perfetto recupero, regolare e molto più rapido.

Operazioni di mastoplastica al seno 1
Rifarsi il seno a varese, milano, bergamo e brescia, como, lombardia 1

3. Potrai allattare tranquillamente con le protesi al seno.

Molte donne che decidono di rifarsi il seno con un intervento di mastoplastica additiva temono che la protesi impedisca l’allattamento: mi sento di rassicurare tutte le mie pazienti in questo senso perchè, effettuando l’operazione nel modo corretto, questo problema non si pone in alcun modo. Avrai un seno che funzionerá in maniera assolutamente normale, esattamente come quello prima dell’operazione, capace di allattare senza alcun disagio.

Anche in questo caso ti consiglio di rivolgerti ad un chirurgo estetico esperto per non correre alcun rischio.

Come anticipato questi sono solo i tre dubbi più frequenti che ho sentito negli ultimi 15 anni ma dai un’occhiata alle FAQ a fondo pagina per approfondire ogni domanda che ti venga in mente.

Chi è il miglior chirurgo estetico del seno?

Consiglio ad ogni donna che vuole rifarsi il seno tramite un intervento estetico quale la mastoplastica additiva, la mastopessi o il cambio protesi, di affidarsi sempre e solo ad un chirurgo plastico con grande esperienza, specializzato negli interventi al seno.

Il motivo è semplice: la legge italiana permette di “offrire” ogni intervento di chirurgia estetica al seno e di auto-definirsi “chirurgo estetico” anche a chi non ha conseguito la specialitá in chirurgia plastica.

Non esiste peró alcun corso di studio che conferisca il titolo di “chirurgo estetico” ed il chirurgo plastico è quindi l’unico medico che ha la competenza e la preparazione  necessarie per effettuare tutti gli interventi di chirurgia estetica al seno.

Il miglior chirurgo per rifarsi il seno è poi sicuramente quello che opera in una clinica specializzata, con un team preparato che comprenda sempre l’anestesista, in modo da poter garantire un alto standard di sicurezza a tutti i suoi pazienti.

Dopo aver superato i 2.000 interventi di chirurgia plastica al seno posso assicurarti che questi elementi sono fondamentali per raggiungere il risultato che desideri, in modo sicuro e definitivo.

Riduzione del seno 6

Perché scegliere me?

Ma cosa otterrai se deciderai di fare l’intervento di chirurgia plastica al seno nella mia clinica di Varese?

Immagina di sottoporti a un intervento di mastoplastica additiva:

  • di soli 40 minuti
  • senza alcun fastidio causato dal drenaggio (che molti chirurghi si ostinano a utilizzare)
  • con una cicatrice tanto corta da risultare praticamente invisibile nel solco sotto il seno
  • la sera stessa sei sul divano di casa, senti appena un dolore temporaneo al petto
  • il giorno successivo stai passeggiando serena e, la sera, puoi concederti la prima doccia rilassante

Nessun pensiero, nessun dramma, nessuna paura, sei solo TU, in armonia con le nuove forme del tuo corpo.

OTTIME RECENSIONI

Lorem ipsum dolor simet amint

PREMIATO DA

Lorem ipsum dolor simet amint

Certificato presso

Lorem ipsum dolor simet amint

STUDI PUBBLICATI

Lorem ipsum dolor simet amint

Dalla mastoplastica additiva alla rinoplastica, dalla addominoplastica alla liposuzione, dal lipofilling alla gluteoplastica, moltissime info per aiutarvi a preparare bene la vostra operazione di chirurgia plastica

Paolo Montemurro: chirurgo plastico numero 1 in Italia ed Europa, numero 9 in tutto il Mondo.

Quando una donna si trova a dover decidere se affidarsi a un chirugo plastico piuttosto che a un altro per il suo intervento di mastoplastica additiva, i confronti diventano automatici.

Ecco perchè è nato il portale expertscape.com

Un punto di riferimento in tutto il mondo, che pubblica una classifica universale degli esperti più autorevoli in ogni ambito della medicina, inclusa la chirurgia estetica.

Leggere il mio nome in cima alla lista Italiana ed Europea, nonchè vedermi posizionato al posto numero 9 tra i chirurghi plastici più esperti al Mondo per la chirurgia estetica del seno, è stato per me motivo di orgoglio e soddisfazione.

Un piccolo-grande traguardo che voglio condividere con chi sta pensando di effettuare l´intervento di mastoplastica additiva, a conferma della grande esperienza acquisita sul campo e del costante aggiornamento che metto al servizio di tutte le mie pazienti.

In base a 52 valutazioni.
Alessia Di Bella
Alessia Di Bella
2022-10-18
Una settimana fa mi sono sottoposta ad una rinoplastica con il Dottor. Montemurro e non avrei potuto fare scelta migliore di questa. Il dottore è super professionale, gentile e disponibile. Gli ho fatto mille domande sia prima che dopo l’intervento e in un attimo ricevevo le risposte che cercavo. Ho visto per la prima volta il mio nuovo nasino ieri e ha fatto un lavoro stupendo. Ció che mi ha colpito di lui è la naturalezza dei suoi risultati, lui non fa copia e incolla, sui nostri volti, di nasini alla francesina delle top model, ma modella il nostro naso e lo proporziona in base al nostro viso. Non ci cambia i connotati ma elimina semplicemente il difetto, facendoci sempre rimanere la stessa persona. Sono super soddisfatta dell’intervento e lo rifarei altre tremila volte (anche perchè non ho mai sentito alcun dolore). Non posso fare altro che consigliare di affidarsi a lui.
Rosanna Giannini
Rosanna Giannini
2022-10-14
Dr.Paolo Montemurro mi ha dato subito fiducia sin dalla prima visita. E stato molto chiaro nelle spiegazioni riguardo l'intervento tenendo conto delle mie esigenze e dando consiglio. Il giorno dell'intervento la procedura è andato come mi aveva spiegato con tanto di organizzazione, competenze e gentilezza da parte sia del personale che dei medici.Dr. Paolo mi ha regalato un seno a dir poco spettacolare (almeno per me!) e dall'aspetto naturale. Sono davvero felice di aver seguito il mio istinto e di averlo scelto. Gli sarò per sempre grata e lo consiglio a tutti.
beatrice rossi
beatrice rossi
2022-10-07
Ho scelto di essere operata dal Dott Montemurro perché sin dalla prima visita mi ha ispirato molta fiducia e ha capito subito quello che desideravo. Oggi a distanza di qualche mese dall intervento al seno, andato bene e senza problemi, devo ringraziarlo di cuore per aver contribuito a darmi sicurezza nella mia immagine, a farmi sentire meglio nel mio corpo ma soprattutto a livello psicologico. Ho fatto L intervento a 49 anni superando molte paure ma ne sono felice perche’ ho guadagnato questa sicurezza che mi aiuta anche nella vita di tutti i giorni ! Grazie Dottore!
Silvia Tessarolo
Silvia Tessarolo
2022-10-06
Non avrei potuto fare scelta migliore per la mia rinoplastica. Dottore gentile, chiaro nelle spiegazioni e sempre disponibile. A solo 1 mese di distanza, felicissima del risultato ottenuto.
Stefania Natale
Stefania Natale
2022-09-13
Mi sono rivolta al dott. Montemurro avendo visto i suoi video su you tube e le sue varie foto. Già vedendolo dai video mi è sembrata una persona affidabile e professionale, durante la visita mi ha confermato l'impressione che già avevo avuto. Molto attento alle mie esigenze. Ad un mese dall'intervento il risultato è superiore di molto alle mie aspettative. Consiglierei a chiunque lui per qualsiasi intervento di chirurgia estetica. Per me il numero uno. Grazie ancora dottore per esaudito il mio sogno ben oltre le mie aspettative!!!!
Angela Sciacca
Angela Sciacca
2022-09-13
Il dottor Montemurro si è dimostrato un grande professionista , disponibile , diretto e molto chiaro nelle spiegazioni. Soddisfatta del risultato super naturale !!!! Lo consiglio a tutti ….mille volte GRAZIE ☺️
Monica Franchi
Monica Franchi
2022-09-08
Mi sono rivolta al Dottor Montemurro due anni fa per ricevere informazioni riguardo un intervento di mastoplastica additiva, avendo io un seno molto piccolo (quasi inesistente), che mi procurava un senso di disagio e mancata autostima; il dottore mi ha subito illustrato le soluzioni a questo problema estetico, proponendomi un intervento di mastoplastica additiva che si adattasse alle mie esigenze, alle mie forme e con un effetto assolutamente naturale ed armonioso, senza eccessi. Ho deciso quindi di sottopormi all'intervento chirurgico ed il dottor Montemurro e tutta l'equipe sono stati estremamente gentili, professionali, scrupolosi durante tutto questo percorso, dall'intervento ai controlli post-operatori. Il risultato è a dir poco stupendo, oltre ogni mia aspettativa! Non avrei potuto desiderare di meglio! Il mio nuovo seno mi ha restituito un senso di femminilità e fiducia ed è stata veramente la scelta migliore che potessi fare. Non finirò mai di ringraziare il dottor Montemurro per l'eccezionale lavoro, per la straordinaria professionalità, la chiarezza e gentilezza che mi ha sempre dimostrato. Monica
J
J
2022-08-03
Ho conosciuto il Dott. Montemurro indirettamente, tramite altri colleghi medici, e ho deciso di affidarmi a lui per un intervento di mastoplatica additiva. Ineccepibile da un punto di vista professionale e umano, sempre disponibile a risolvere ogni dubbio e chiarimento. Seguendo le sue indicazioni i tempi di recupero sono stati ottimali e il dolore post-operatorio praticamente trascurabile. Il risultato è naturale e in totale armonia con il mio corpo. Unico rimpianto: non averlo fatto prima! Consiglio il Dott. Montemurro ad ogni amica/parente che voglia sottoporsi a questo intervento. Non posso che essere più contenta della scelta fatta!
Dario Sp
Dario Sp
2022-07-30
Contentissimo di essermi affidato al Dott Montemurro per la mia rinoplastica. Risultato perfetto e naso molto naturale, zero dolori e recensione da 5 stelle doverosa 🙂
Franco Gucci
Franco Gucci
2022-07-28
buongiorno Dottore una cortesia che giorni è a varese e poi sarei interessato a chiederle se fa rinofiller e filler mandibolare grazie

FAQs

Domande frequenti sulla chirurgia del seno

Se hai deciso di fare un intervento di chirurgia estetica al seno i dubbi, le domande e le curiosità che si sommano nella tua mente saranno molte e, se ne sono rimaste alcune, questa è la sezione ideale per risolverle in modo definitivo.

Gli interventi di chirurgia plastica al seno che eseguo a Varese, come la mastoplastica additiva o la mastopessi,  sono caratterizzati da un recupero relativamente rapido: dovrai limitare le tue attività per un paio di settimane dopo l’operazione.

Verrai dimessa con un reggiseno compressivo e il seno si presenta generalmente gonfio per alcune settimane.

Avvertirai indolenzimento e fastidio generalmente intorno alle incisioni e ti prescriverò dei comuni farmaci antidolorifici per alleviare il disagio durante questo periodo iniziale.

Potrai alzarti e camminare già poche ore dopo l’intervento, ma dovrai comunque osservare un periodo di riposo ed evitare sforzi per 2-3 settimane.

Nella maggior parte dei casi potrai tornare ad un lavoro di ufficio circa una settimana dopo l’operazione ma raccomando ad ogni ragazza e donna che seguo nella clinica di chirurgia plastica di Varese di attendere almeno 3 settimane prima di riprendere una attività fisica vera e propria.

Riuscirai ad apprezzare il cambiamento ed il miglioramento dell’ aspetto del seno immediatamente dopo l’ intervento anche se la forma continuerà a cambiare e a stabilizzarsi nel giro dei mesi successivi. Inoltre, i due seni guariscono spesso con tempistiche diverse l´uno dall´altro e una certa asimmetria durante il recupero può quindi essere normale. Ci vorranno almeno 6 mesi prima che il gonfiore sparisca completamente, i due seni diventino simmetrici ed il risultato finale si stabilizzi.

Eseguo gli interventi di mastoplastica additiva, mastoplastica riduttiva e di mastopessi in anestesia generale, in regime di Day Hospital presso la Clinica Isber di Varese, sempre in presenza di un anestesista specializzato per garantire la totale sicurezza di ogni paziente.

La presenza di un team specializzato in una clinica iper-moderna come quella in cui opero riesce a ridurre drasticamente ogni tipo di rischio operatorio e gli esami pre-intervento sono un ulteriore fattore di serenità per ogni paziente, perché controllati dall’anestesista stesso.

In tutti gli interventi di chirurgia estetica del seno a Varese non utilizzo drenaggi.

Un intervento di chirurgia estetica al seno di mastoplastica additiva dura circa 40 minuti mentre una mastoplastica riduttiva con sollevamento del seno dura circa 2 ore.

Queste sono le tempistiche ma l´aspetto piú interessante è l’uso delle tecniche piú avanzate di chirurgia plastica del seno disponibili ad oggi, che sono molto piú delicate e meno aggressive sui tessuti, e che garantiscono quindi meno dolore e recupero piú rapido.

C’é infatti una grande differenza nel modo di operare dei diversi chirurghi plastici che potrai conoscere: molti sono rimasti legati ad un approccio “vecchio stampo” nonostante i progressi negli ultimi anni siano stati notevoli, non beneficiarne sarebbe una scelta limitante per ogni paziente.

Scegliere un chirurgo al passo coi tempi garantisce non solo risultati migliori dal punto di vista estetico ma anche un’ “esperienza” chirurgica più delicata e meno traumatica.

Come anticipato, le mie pazienti dello studio di chirurgia estetica a Varese vanno a casa la sera stessa con una lieve sensazione di dolore, nulla più, ed il giorno dopo possono fare la prima camminata e la prima doccia post operatoria, nella massima serenità.

Consiglio a quelle donne che hanno in programma di perdere peso o che stanno considerando l´idea di una gravidanza imminente, di prendere in considerazione la possibilità di rimandare l’intervento di chirurgia plastica al seno svolto a Varese. Infatti, a causa della gravidanza e della perdita di peso, il seno potrebbe perdere elasticità e tono, andando ad alterare il risultato dell´operazione di riduzione o aumento del seno appena eseguita a Varese, Milano, Bergamo, Brescia, Como e Lugano.

Un intervento di chirurgia estetica del seno, come la mastoplastica additiva o la mastopessi, a Varese, Milano, Bergamo, Brescia, Como e Lugano può essere eseguito solo su pazienti in età adulta.

Scelgo la protesi che meglio si adatta al corpo, per ottenere un risultato proporzionato e naturale, rispettando l’armonia delle tue linee. Inoltre scelgo sempre le protesi migliori sul mercato per garantire sicurezza e durabilitá del risultato senza alcuna eccezione.

Consiglio un intervento di chirurgia plastica a Varese, Milano, Bergamo, Brescia, Como e Lugano in caso di seno piccolo o di dimensioni non uniformi oppure di seno eccessivamente grande, che provochi imbarazzo e fastidio, associato a dolori alla schiena. Oppure anche a quelle donne che hanno già fatto ricorso ad interventi di chirurgia estetica del seno ma non sono soddisfatte del risultato ottenuto.

Come anticipato nelle pagine del sito: il mio obiettivo è quello di rispettare la naturale armonia del tuo corpo attraverso la chirurgia plastica del seno che trasforma e migliora il tuo corpo, senza stravolgerne le naturali proporzioni, quindi sì: il tuo seno avrà un aspetto del tutto naturale.

Vuoi prenotare un appuntamento? Ti chiamiamo noi per fissarlo